portaledonna - Letture
Home arrow Cultura arrow Letture
Venerdì 19 Aprile 2019

Login





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
 
Annuncio Pubblicitario
Letture | Stampa |
Consigli per l'estate dalla Libreria delle donne di Milano
------------------------
Luisa Muraro
------------------------
Serena Zoli, La generazione fortunata. Lo speciale destino toccato a chi è nato tra il 1935 e il 1955, Longanesi, Milano 2005, € 15,00.
Tutto vero, la storia è fatta anche così. E divertente. Alle invidiose nate dopo: consolatevi pensando che siete più giovani di noi. Tutto vero? A pag. 124 trovate una nuova puntata della leggenda metropolitana messa in giro da Silvia Vegetti Finzi sulle pagine del Corriere della sera, secondo cui l'entrata alla Libreria delle donne, nei primi anni, era vietata agli uomini, bambini compresi. La mia pacata smentita non è servita a niente, pace.

Giuliana Carugati, Il ragionare della carne. Dall'anima mundi a Beatrice, Manni, San Cesario di Lecce 2004, € 18,00.
L'autrice è una fine studiosa di Dante e una conoscitrice di mistica; il libro è per quelle che vogliono conoscere Dante teologo in lingua materna, e hanno il gusto della ricerca erudita.

Valeria Andò, Saperi femminili nella Grecia antica, Carocci, Roma 2005, € 21,30.
Anche questo è un libro per chi ama tornare alla cultura imparata sui banchi di scuola e vederli illuminati dal pensiero femminile.

------------------------
Renata Dionigi
------------------------
Magda Szabò, La porta, Einaudi, Torino 2005, € 17,00.
Il libro racconta il rapporto tra due donne molto diverse, Magda,una scrittrice di successo e Emerenc, la donna che l'aiuta nelle faccende domestiche; rapporto difficile e conflittuale che si protrae per quasi vent'anni, fatto di duri confronti e rappacificazioni a volte drammatiche a volte comiche, ma con alla base rispetto e fiducia reciproca. Emerenc è una infaticabile lavoratrice, aspra, poco loquace, fanatica zoofila, ma anche "passionalmente generosa" e per questo molto amata dalla gente del suo quartiere che accetta le sue stravaganze e l'alone di mistero che sta dietro alla porta della sua casa, porta che nessuno può oltrepassare.
Quando la scrittrice, credendo E. in pericolo e "credendo di essere saggia" apre la porta vietata e approda al segreto della sua vita, pagherà duramente la sua incapacità di seguire l'amica nelle sue scelte così estreme. Magda Szabò è la più grande scrittrice ungherese, La porta è considerato il suo capolavoro.

------------------------
Donatella Massara
------------------------
Cynthia Ozick, Eredi di un mondo lucente, Feltrinelli 2005, € 16,50.
E' la mia autrice preferita. In questo romanzo colloca una storia completamente immaginaria in un contesto a spennellate di storia culturale. Il risultato è una trappola dorata di cui è difficile perdere per strada la memoria, perchè fatta di sapori, di idee, di invenzioni geniali che Ozick è bravissima a costruire con naturalezza e originalità. Inoltre qui campeggiano grandi figure, giovani e non, lotte fra uomini e donne che non si risparamiano colpi e dove l'autrice ha il coraggio di mostrare la decadenza dei padri con tenerezza e la vittoria delle madri con un raffinato spirito critico.

------------------------
Annabella Bassani
------------------------
Lydia Flem, Come ho svuotato la casa dei miei genitori, Archinto, € 9,50.
Capita a tutte, prima o poi, e per tutte o quasi è sempre una esperienza dolorosa e spesso schoccante. Per fortuna, dopo una elaborazione faticosa, dopo aver superrato i sensi di colpa per dover disperdere oggetti che i genitori hanno raccolto con amore, "scelti con cura, o accumulati per caso, conservati per abitudine o perché non si può mai sapere..." ci si sente quasi sempre più leggere. Fa bene a chi ha già vissuto l'esperienza e servirà a chi ancora deve affrontarla.

------------------------
Vita Cosentino
------------------------
Amélie Nothomb, Biografia della fame, Voland 2005, € 13,00.
Anche quest'ultimo libro di Amélie Nothomb non delude chi, come me, ama la sua scrittura allo stesso tempo cinica e aperta al mutamento. L'inizio è sfolgorante e contiene un pensiero raffinato.

Jeanne Hersch, Primo amore, Baldini Castoldi Dalai 2005, € 13,60.
Quello che potrebbe essere un romanzo di formazione, assume uno spessore filosofico, pur mantenendo uno stile limpido e lieve. Coinvolge e stimola il pensiero di chi legge.

------------------------
Giulia Rinaldi
------------------------
Mariolina De Angelis, Città d'aria, Joker 2005, € 10,00.
Con la complicità delle calde, serene, sere d'estate, questo libro di poesia concilia la discesa nelle profondità di se stessi, pur mantenendo la leggerezza propria dell'aria estiva.

------------------------
Laura Colombo
------------------------
Daniela Padoan, Le pazze. Un incontro con le Madri di Piazza de Mayo, Bompiani 2005, € 9,50.
Come trasformare la sofferenza in lotta? E' questa la sfida di uno straordinario gruppo di donne, le Madres argentine, che Daniela Padoan intervista in modo fine e coinvolgente, regalandoci le loro vive parole. I brevi approfondimenti storico-politici rendono magistralmente il contesto dei racconti. Un libro imperdibile.
 
 
Home | Primo Piano | Associazioni | Identità | Corpi | Società | Diritti | Politica | Cultura | Globalizzazione | Cerca | Contatti | Links |

Valid CSS!

Calendario Eventi
Aprile 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
311 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4
Notizie siti collegati

Unione Femminile

Centro Progetti Donna
© 2019 portaledonna - webmaster
Joomla! è un software libero realizzato sotto licenza GNU/GPL..