portaledonna - Transessualismo - Conclusioni Convegno
Home arrow Corpi arrow Transessualismo - Conclusioni Convegno
Domenica 16 Giugno 2019

Login





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
 
Annuncio Pubblicitario
Transessualismo - Conclusioni Convegno | Stampa |
Non è certo ad un convegno che si può chiedere la risposta solutiva a problemi ed a situazioni complesse e sospese, ma certamente esso ha una sua valenza se sollecita l'attenzione, illustra gli aspetti di un problema e fa il punto sulla situazione. Questo è l'esito positivo del Convegno di cui qui si raccolgono gli atti, particolarmente significativi nella misura in cui si sono potute per la prima volta in Italia confrontare sul tema del transessualismo differenti esperienze e competenze professionali. Dai vari interventi sono uscite ben chiare alcune risultanze, cosicché si spera che da qui prenda origine un progetto migliorativo della situazione transessuale in Italia.
Le risultanze di fondo sono riassumibili in alcuni punti:

* Il trattamento del transessualismo è, da ogni punto di vista, altamente specialistico per cui va effettuato in un numero ristretto di centri, a carattere pubblico o convenzionato, in cui si garantisca una gestione responsabile, competente, globale ed interdisciplinare;
* La problematica della transessualità è ancora in gran parte inesplorata e la conoscenza che ne hanno a tutt'oggi gli stessi specialisti è ancora lacunosa. Sfuggono, inoltre, le reali dimensioni del fenomeno i cui confini rispetto al restante universo umano sono assolutamente indefinibili e convenzionabili. Si è convenuto, pertanto, sulla necessità di realizzare almeno un Osservatorio Regionale sulle problematiche correlate all'identità di genere, preferibilmente contestuale ad un centro di trattamento clinico, con le finalità di una più approfondita conoscenza del fenomeno transessuale sia in senso generale sia come contingente realtà locale.
* La normativa vigente in Italia sulla riattribuzione di sesso, nata in risposta alle istanze pressanti di circoli transessuali in fase pre- e postoperatoria, è correttamente applicabile solo nei confronti dei casi a manifestazione più completa ma trascura le realtà ad espressione incompleta ed ignora le condizioni di vita dei transessuali in corso di trattamento e di quelli ai quali per svariati motivi non possono accedere al trattamento chirurgico globale. Si è ravvisata, pertanto la necessità di proporre un adeguamento della legge in maniera da riproporre anche nel nostro paese la procedura a due livelli ed in due fasi vigente in Germania che risulta di fatto più rispettosa della volontà e della integrità fisica della persona umana.

Nell'affidare questi atti alle stampe il Centro Azione Donna del Comune di Milano, il Centro Problemi di Milano ed i relatori tutti si augurano di aver dato il via ad un ulteriore momento di riflessione collettiva sul dramma di chi, non per propria scelta, vive con disagio quella parte della sua esperienza umana che è legata all'essere uomo od essere donna.

>>>
Atti del convegno organizzato dal Centro Progetti Donna su: Transessualismo - identità sessuale e ruolo sociale - Milano 27 gennaio 1990 
 
 
Home | Primo Piano | Associazioni | Identità | Corpi | Società | Diritti | Politica | Cultura | Globalizzazione | Cerca | Contatti | Links |

Valid CSS!

Calendario Eventi
Giugno 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
2627282930311
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6
Notizie siti collegati

Unione Femminile

Centro Progetti Donna
© 2019 portaledonna - webmaster
Joomla! è un software libero realizzato sotto licenza GNU/GPL..